Artemide e Mercedes-Benz danno alla luce Ameluna

Artemide e Mercedes-Benz, leader mondiali nei loro settori e aziende che da sempre hanno creato prodotti diventati icone di stile, hanno presentato il primo prodotto nato dalla loro partnership alla fiera Lighting+Building 2016, tenutasi a Francoforte dal 13 al 18 marzo. Da due colossi sempre alla ricerca di un design all’avanguardia ed elegante è nata la lampada a sospensione più innovativa ed ammirata della fiera: Ameluna. La lampada, il cui nome è l’acronimo di Artemide, Mercedes-Benz e luna, combina bellezza e intelligenza, coniugando la purezza sensuale delle forme essenziali e un dna tecnologico che si focalizza sull’uomo e sulla sua esperienza.

Mercedes-Artemide-Ameluna

Ameluna, la cui struttura dinamica prende ispirazione dal mondo sottomarino, ricorda un cerchio perfetto, con diametro di 80 cm e un’altezza di 15. Realizzata in acrilico, viene appesa grazie a tre fili sottilissimi, creando un effetto fluttuante. La parte inferiore è circondata da un nastro in alluminio satinato che supporta 288 LED, i quali inserendosi nel profilo inferiore lasciano intatta la purezza della forma. La luce è diretta verso il basso e forma una specie di anello, con una potenza di 44 watt, che viene rifratta parzialmente attraverso il corpo trasparente, facendo così brillare l’intera lampada.

Artemide_Mercedes_Bens_Ameluna

Nella versione high-end alla lampada viene aggiunto uno spot RGBW supplementare che crea infinite atmosfere cromatiche scelte tra diverse cromie ed intensità luminose, donando eleganti tocchi di colore e dando vita ad un’atmosfera personalizzata in base ai gusti dell’utente. Come la luna è illuminata dal sole, così il corpo della lampada brilla grazie ad uno spot supplementare. La lampada, inoltre, è capace di registrare l’esperienza di luce della nuova Mercedes E-Class “Masterpiece of Intelligence” e duplicarla in un altro spazio grazie ad una app.

Ameluna_Artemide_Mercedes_Benz

Ameluna è una lampada intelligente e futuristica che fa da apripista nella ricerca sinergica delle due aziende di dar vita a progetti in cui la luce genera emozione ed interazione. Il suo essere un oggetto intelligente emerge non solo nell’innovazione optoelettronica ma anche nell’interazione IOT (Internet degli oggetti), cioè nella volontà di estendere internet negli oggetti, facendo in modo che la luce di ogni interno, in auto o in uno spazio, muti in ogni scenario in base alla nostra percezione ed esperienza.

Scopri le lampade a sospensione Artemide su Brillaluce.it


Articolo a cura di Redazione Brillaluce
Pubblicato in data venerdì, 25 marzo, 2016
Aree Tematiche: Architettura, design, illuminazione, Illuminazione a led, Illuminazione design, Illuminazione per interni, Lampade a sospensione
Tags: , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *