Alberobello Light Festival : omaggio a Van Gogh

Alberobello Light FestivalDopo il grande successo dell’edizione invernale dell’anno scorso e in occasione dell’anno internazionale della luce di cui vi abbiamo già parlato nelle scorse settimane (vedi articolo), è tornato in veste estiva l’Alberobello Light Festival Notte Stellata – Summer Starry Night. Il protagonista indiscusso di quest’anno è “Notte Stellata”, il celebre dipinto di Van Gogh, di cui ricorre quest’anno il 125esimo anniversario di morte.

Notte Stellata è probabilmente il più famoso tra i dipinti di Van Gogh. Dallo stile unico e tumultuoso, ha affascinato ed ispirato artisti di ogni genere epoca, diventando protagonista di poesie, romanzi e canzoni. Diversamente da altre opere dello stesso autore, Notte Stellata venne dipinto a memoria, durante il periodo di degenza presso il manicomio di Saint Remy e, proprio per questo motivo, suscita un impatto emotivo più forte di qualsiasi altra opera.

In occasione del Festival, i trulli del pittoresco Rione Monti, patrimonio UNESCO dal 1996, sono stati vestiti di luce e pennellate di colore, creando un’atmosfera magica e suggestiva in cui immergersi per vivere a pieno un incontro ravvicinato con l’arte. Un’autentica meraviglia che già nei primissimi giorni di apertura ha attirato migliaia di turisti e che mira a ripetere e superare il successo dell’edizione precedente.

alberobello light festival

Ormai manca poco alla fine dell’evento: se non lo avete ancora fatto, affrettatevi a partecipare!

Godetevi un tranquillo e rilassante weekend alla scoperta di Alberobello e del suo festival. Immergetevi nella tavolozza di colori di Van Gogh e lasciatevi sorprendere dalle sue memorabili pennellate.

Brillaluce.it è sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della luce e dell’illuminazione. Se stai cercando spunti per arredare la tua casa o il tuo ufficio con veri must del design, dai un’occhiata al nostro sito!

 

 


Articolo a cura di Redazione Brillaluce
Pubblicato in data giovedì, 30 luglio, 2015
Aree Tematiche: Architettura, design, illuminazione, Storia e curiosità
Tags: ,

Lascia un commento